GRI Content Index Opzione “in accordance - core”

 

 

GENERAL STANDARD DISCLOSURES

GENERAL STANDARD DISCLOSURESPAGINAATTESTAZIONE ESTERNADESCRIZIONE GENERAL STANDARD DISCLOSURES
STRATEGIA E ANALISI
   
G4 - 1 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 4-5
www.generali.com/it/our-responsibilities/responsible-business/charter_sustainability_commitments- 
- Dichiarazione della più alta autorità del processo decisionale in merito all’importanza della sostenibilità per l’organizzazione e la sua strategia di sostenibilità
PROFILO DELL'ORGANIZZAZIONE
   
G4 - 3 Assicurazioni Generali S.p.A. - Nome dell’organizzazione
G4 - 4 www.generali.com/it/who-we-are/our-business
www.generali.com/it/our-responsibilities/improving-lives-of-our-clients/insurance-products-with-social-and-environmental-value
www.generali.com/it/who-we-are/our-brand
- Principali marchi, prodotti e/o servizi
G4 - 5 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 1 - Luogo in cui ha sede il quartier generale dell’organizzazione
G4 - 6 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 9
Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2016, p. 302-303
- Numero di Paesi nei quali opera l’organizzazione e nome dei Paesi nei quali l'organizzazione svolge la maggior parte della propria attività operativa o che sono particolarmente importanti ai fini delle tematiche di sostenibilità richiamate nel report
G4 - 7 www.generali.com/it/investors/share-information-analysts/ownership-structure - Assetto proprietario e forma legale
G4 - 8 Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2016, p. 58-71 - Mercati serviti (includendo analisi geografica, settori serviti, e tipologia di consumatori e beneficiari)
G4 - 9 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 6-7
Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2016, p. 57
- Dimensione dell’organizzazione
G4 - 10 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 86
TABELLE
- Numero totale dei dipendenti, suddiviso per tipologia, tipo di contratto, distribuzione territoriale e genere
G4 - 11 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 86 - Percentuale dei dipendenti coperti da accordi collettivi di contrattazione
G4 - 12 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 65 - Descrizione della catena di fornitura dell'organizzazione
G4 - 13 Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2016, p. 16-17; 272-273 - Cambiamenti significativi nelle dimensioni, nella struttura, nell’assetto proprietario o nella catena di fornitura avvenuti nel periodo di rendicontazione
G4 - 14 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 5 - Eventuale modalità di applicazione del principio o approccio prudenziale
G4 - 15 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 67 - Sottoscrizione o adozione di codici, principi o altre iniziative sviluppati da enti/associazioni esterne in ambito economico, sociale e ambientale
G4 - 16 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 67
Il Gruppo Generali paga le normali quote associative e considera le partecipazioni ad associazioni come strategiche.
- Partecipazione ad associazioni di categoria nazionali e/o internazionali
ASPETTI MATERIALI E PERIMETRI IDENTIFICATI
   
G4 - 17 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 9
Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2016, p. 274-293
- Elenco delle entità incluse nel bilancio consolidato dell'organizzazione o in documenti simili e di quelle non incluse nel report
G4 - 18 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 9; 15 - Processo per la definizione dei contenuti del report e del perimetro di ciascun aspetto
G4 - 19 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 17 - Aspetti materiali identificati nel processo di definizione dei contenuti del report
G4 - 20 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 97 - Perimetro interno all'organizzazione per ciascun aspetto materiale
G4 - 21 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 97 - Perimetro esterno all'organizzazione per ciascun aspetto materiale
G4 - 22 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 9 - Spiegazione degli effetti di qualsiasi modifica di informazioni inserite nei report precedenti e motivazioni di tali modifiche
G4 - 23 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 9 - Cambiamenti significativi di perimetro di ciascun aspetto rispetto ai precedenti periodi di rendicontazione
STAKEHOLDER ENGAGEMENT
   
G4 - 24 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 16 - Elenco di gruppi di stakeholder coinvolti dall’organizzazione
G4 - 25 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 16 - Principi per identificare e selezionare gli stakeholder da coinvolgere
G4 - 26 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 16 - Approccio all’attività di coinvolgimento degli stakeholder, specificando la frequenza per tipologia di attività sviluppata e per gruppo di stakeholder
G4 - 27 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 16 - Argomenti chiave e criticità emerse dall’attività di coinvolgimento degli stakeholder e in che modo l’organizzazione ha risposto alle criticità emerse, anche in riferimento a quanto indicato nel report
PARAMETRI DEL REPORT
   
G4 - 28 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 9 - Periodo di rendicontazione (ad esempio, esercizio fiscale o anno solare) delle informazioni fornite
G4 - 29 www.generali.com/it/our-responsibilities/how-we-report/how-we-report-vista - Data di pubblicazione del report di sostenibilità più recente
G4 - 30 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 9 - Periodicità di rendicontazione (ad esempio, annuale, biennale)
G4 - 31 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 98 - Contatti e indirizzi utili per richiedere informazioni sul report di sostenibilità e i suoi contenuti
G4 - 32 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 90 - GRI Content Index e opzione 'in accordance' scelta
G4 - 33 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 9 - Attestazione esterna del report
GOVERNANCE   
G4 - 34 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 18-19 - Struttura di governo dell’organizzazione, inclusi i comitati che rispondono direttamente al più alto organo di governo e eventuali comitati responsabili per le decisioni in materia economica, ambientale e sociale
ETICA   
G4 - 56 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 24 - Valori, principi, standard e norme di comportamento come codici di condotta e codici etici dell'organizzazione

SPECIFIC STANDARD DISCLOSURES

CATEGORIA: ECONOMICA

DMA E INDICATORIPAGINAOMISSIONIATTESTAZIONE ESTERNADESCRIZIONE DMA E INDICATORI
ASPETTO: PERFORMANCE ECONOMICA    
G4-DMA Rapporto di sostenibilità 2016, p. 78-79
Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2016, p. 25; 39
  - Approccio gestionale
G4-EC2 Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2016, p. 84   - Implicazioni finanziarie e altri rischi e opportunità per le attività dell’organizzazione dovuti ai cambiamenti climatici

CATEGORIA: AMBIENTALE

DMA E INDICATORIPAGINA OMISSIONIATTESTAZIONE ESTERNADESCRIZIONE DMA E INDICATORI
ASPETTO: MATERIE PRIME    
G4-DMA Rapporto di sostenibilità 2016, p. 79
www.generali.com/it/our-responsibilities/our-commitment-to-the-environment-and-climate
  - Approccio gestionale
G4-EN1 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 87   - Materie prime utilizzate per peso o volume
ASPETTO: ENERGIA    
G4-DMA Rapporto di sostenibilità 2016, p. 80
www.generali.com/it/our-responsibilities/our-commitment-to-the-environment-and-climate
  - Approccio gestionale
G4-EN3 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 80   - Consumo di energia all'interno dell'organizzazione
G4-EN6 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 80   - Riduzione del consumo di energia
ASPETTO: EMISSIONI    
G4-DMA Rapporto di sostenibilità 2016, p. 79
www.generali.com/it/our-responsibilities/our-commitment-to-the-environment-and-climate
  - Approccio gestionale
G4-EN15 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 79   - Emissioni di gas a effetto serra dirette (Scope 1)
G4-EN16 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 79   - Emissioni di gas a effetto serra indirette (Scope 2)
G4-EN17 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 79   - Altre emissioni di gas a effetto serra indirette (Scope 3)
G4-EN19 Rapporto di sostenibilità 2016, p. 79   - Riduzione delle emissioni di gas a effetto serra

CATEGORIA: SOCIALE

DMA E INDICATORIPAGINAOMISSIONIATTESTAZIONE ESTERNADESCRIZIONE DMA E INDICATORI
SOTTO-CATEGORIA: PRATICHE DI LAVORO E CONDIZIONI DI LAVORO ADEGUATE    
ASPETTO: OCCUPAZIONE    
G4-DMA Siamo dotati di politiche per il personale improntate alla valorizzazione, alla crescita professionale, alla tutela dei diritti e al rispetto dei valori aziendali.
I principi e i diritti fondamentali riconosciuti ai lavoratori sono esplicitati nel Codice di Condotta del Gruppo Generali e ribaditi nella Carta Sociale Europea, documenti che si richiamano alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite e alla Dichiarazione dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro. Il personale viene assunto con regolare contratto di lavoro scritto. Non è tollerata alcuna forma di sfruttamento dei lavoratori, di lavoro forzato, obbligato o minorile. Vengono inoltre riconosciuti i diritti di libertà sindacale, di costituzione delle rappresentanze dei lavoratori e dell’esercizio delle relative funzioni (tra le quali il diritto alla contrattazione collettiva), nel rispetto delle normative e prassi in vigore nei diversi Paesi.
Sono infine previsti per il personale del Gruppo benefit di vario tipo, oltre alla remunerazione.
  - Approccio gestionale
G4-LA1 Sono state assunte 10.269 persone, di cui 5.814 donne, e sono uscite 11.921 persone, di cui 6.166 donne.
Il tasso di assunzione è stato pari al 13,9% (16% tasso di assunzione relativo alle donne) mentre il tasso di turnover è stato pari al 16,2% (16,9% tasso di turnover relativo alle donne).
TABELLA
  - Numero totale e tasso dei neoassunti e del turnover dei dipendenti, suddiviso per età, sesso e area geografica
G4-LA2 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 51   - Benefit previsti per i lavoratori a tempo pieno, ma non per lavoratori part-time e a termine, suddivisi per le sedi operative più significative
ASPETTO: RELAZIONI INDUSTRIALI    
G4-DMA Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 50-51   - Approccio gestionale
G4-LA4 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 50   - Periodo minimo di preavviso per cambiamenti organizzativi, specificando se tali condizioni sono incluse nella contrattazione collettiva
ASPETTO: FORMAZIONE E EDUCAZIONE    
G4-DMA Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 46-47   - Approccio gestionale
G4-LA9

G4-LA9

Il Gruppo Generali offre formazione anche alla forza vendita non dipendente per un totale di 39,5 ore medie pro-capite.

  - Ore medie di formazione annue per dipendente, suddivise per genere e per categoria di lavoratori
G4-LA10 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 47   - Programmi per la gestione delle competenze e per promuovere una formazione/aggiornamento progressivo a sostegno dell’impiego continuativo dei dipendenti e per la gestione della fase finale delle proprie carriere
G4-LA11 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 44
Il 60,4% delle donne e il 61,5% degli uomini sono valutati.
Il 100% dei dirigenti, il 72,5% dei funzionari, il 66,1% degli impiegati e il 41,4% dei produttori ha ricevuto una valutazione sulle performance.
  - Percentuale di dipendenti che ricevono regolarmente valutazioni delle performance e dello sviluppo della propria carriera, suddivisa per genere e per categoria di lavoratori
ASPETTO: DIVERSITÀ E PARI OPPORTUNITÀ    
G4-DMA Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 45   - Approccio gestionale
G4-LA12 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 86
Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2016, p. 33-34
TABELLE
  - Composizione degli organi di governo dell’impresa e ripartizione dei dipendenti per categoria di lavoratori in base a sesso, età, appartenenza a categorie protette e altri indicatori di diversità
ASPETTO: PARI REMUNERAZIONE PER DONNE E UOMINI    
G4-DMA Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 51   - Approccio gestionale
G4-LA13 TABELLA   - Rapporto dello stipendio base e dello stipendio complessivo delle donne rispetto a quello degli uomini a parità di categoria, suddiviso per le sedi operative più significative
SOTTO-CATEGORIA: SOCIETÀ    
FS14 www.generali.com/it/our-responsibilities/improvinglives-of-our-clients/insurance-products-with-social-andenvironmental-value
Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 70; 98
  - Iniziative per migliorare l’accesso ai servizi finanziari per le persone svantaggiate
ASPETTO: CORRUZIONE    
G4-DMA Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 24-25; 61; 65; 67   - Approccio gestionale
G4-SO3 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 24
G4-SO4 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 25   - Comunicazione e formazione sulle politiche e procedure anticorruzione
G4-SO5 www.generali.com/it/our-responsibilities/responsible-business/code-of-conduct   - Episodi di corruzione confermati e azioni intraprese
SOTTO-CATEGORIA: RESPONSABILITÀ DI PRODOTTO    
ASPETTO: ETICHETTATURA DI PRODOTTI E SERVIZI    
G4-DMA Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 54; 62   - Approccio gestionale
G4-PR5 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 54-57; 60; 62-63   - Risultati delle indagini volte alla misurazione della customer satisfaction
ASPETTO: RISPETTO DELLA PRIVACY    
G4-DMA Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 33
Adottiamo tutte le misure necessarie per garantire sicurezza e protezione dei dati personali di dipendenti e clienti (attuali e potenziali), danneggiati, ecc.. I requisiti minimi da seguire quando si elaborano dati personali nelle società del Gruppo e le azioni da implementare sono contenute nella Group Policy on Personal Information and Data Privacy.
www.generali.com/it/info/privacy/privacy-information
  - Approccio gestionale
G4-PR8 Nelle principali società assicurative - ad esclusione di quelle del gruppo Europ Assistance - operati in Austria, Francia, Germania, Italia, Repubblica Ceca, Spagna e Svizzera i reclami per violazione della privacy che abbiamo ricevuto da clienti e riconosciuto come legittimi sono contenuti e si riferiscono soprattutto a contatti commerciali indesiderati.
Immateriali sono anche i reclami ricevuti dalle Autorità Garanti per la protezione dei dati personali e organi di controllo simili.
  - Numero di reclami documentati relativi a violazioni della privacy e a perdita dei dati dei consumatori
ASPETTO: PORTAFOGLIO PRODOTTI    
G4-DMA www.generali.com/it/our-responsibilities/improvinglives-of-our-clients/insurance-products-with-social-andenvironmental-value   - Approccio gestionale
FS7 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 87
I premi da prodotti a valenza sociale sono stati pari a 2,3% dei premi complessivi. 
  - Valore monetario di prodotti e servizi progettati per offrire un beneficio sociale specifico per ogni linea di business ripartite per scopo
FS8 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 87
I premi da prodotti a valenza ambientale sono stati pari a 1,2% dei premi complessivi.
  - Valore monetario di prodotti e servizi progettati per fornire un beneficio ambientale specifico per ogni linea di business suddivisa per destinazione
ASPETTO: AZIONARIATO ATTIVO    
G4-DMA Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 36-39   - Approccio gestionale
FS10 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 38-39 - Percentuale e numero di aziende con cui l’organizzazione ha interagito su aspetti ambientali e sociali
FS11 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 36
Nessuno screening è richiesto per legge.
Gli asset oggetto di screening negativo sono stati pari al 60.8% degli Asset Under Management complessivi.
  - Percentuale di asset oggetto di vaglio ambientale o sociale positivo e negativo
FS12 Rapporto di Sostenibilità 2016, p. 38-39 - Politica(che) di voto applicata alle tematiche ambientali e sociali