Una strategia per il clima

In linea con i principi di investimento responsabile ai quali da tempo aderiamo, e in attuazione dell’impegno preso con la sottoscrizione del Paris pledge for actions, nato a seguito dello storico accordo della COP21 del 2015, abbiamo pianificato una strategia per definire il nostro impegno nella mitigazione del cambiamento climatico e nella transizione verso energie alternative al carbone e ai combustibili fossili.

Essa si articola nei seguenti pilastri:

  • Divesting: comporta l’uscita da alcune società considerate critiche per l’alta intensità di carbonio del loro ciclo produttivo, un’azione che mira anche a generare un effetto di segnalazione per il mercato
  • Engaging: prevede il dialogo con le emittenti per stimolare la conversione verso sistemi di produzione più efficienti e meno inquinanti
  • Investing: è il finanziamento mirato ad aziende operanti nel settore delle energie rinnovabili per sostenere in maniera diretta un’economia low carbon.

Nel 2017 sarà disponibile l’analisi della carbon footprint per tutti gli asset finanziari del Gruppo e il calcolo delle emissioni di CO2 associate a ciascuna società presente nei nostri portafogli. Essa costituisce il quadro di partenza per la nostra strategia, da cui verranno proposte specifiche azioni di miglioramento.

SDG 13